AddFastMe

Ciao ragazzi oggi parliamo di AddFastMe, un sito internet che tramite i crediti permette di pubblicizzare la propria pagina facebook o account twitter

Per prima cosa iscriviamoci 😀 link ->AddFastMe

Cattura di schermata (38)

Come potete vedere il sito ci mette a disposizione diverse oppurtunità per guadagnare crediti, dai mi piace su facebook ai following su twitter passando per youtube google e altri colossi del social

Ogni annuncio che clicchiamo ci fa guadagnare crediti , che a sua volta potremo spendere per inserire un nostro annuncio, che altri utenti cliccheranno  per guadagnare a loro volta dei crediti

Cattura di schermata (39)

Per inserire un annuncio basta andare su Add site/page selezionare che tipo di sito è in questo caso Facebook like, lasciare la spunta su tutto il mondo ( in fondo a voi che interessa se il mi piace ve lo mette un cinese ? sempre un mi piace è )

In Title mettiamo il titolo dell’annuncio, in page url il link della pagina Facebook dove vogliamo i mi piace, e in cpc selezioniamo quanti crediti dare a chi cliccherà mi piace ( attenzione fatevi bene i conti , perché i crediti verranno tolti dal vostro account per ogni click ricevuto)

Fino a qui tutto semplice, si clicca si inserisce l’annuncio e si aspetta, ma dov’è quella vena di fancazzismo che ci ha sempre accompagnato? Dov’è la comodità?

Presto detto 😀

Per rendere le cose più veloci e senza tanti sbattimenti oggi vi presento un bot che tramite adeguate configurazioni vi cliccherà mi piace in automatico.

Si chiama iMacros e funziona solo su firefox ( esiste la versione per chrome ma non funziona bene )  cliccate qui per scaricare iMacros e qui per scaricare la configurazione di facebook e qui per quella di twitter

ora l’unica cosa che dovete fare e far partire iMacros, mettere il file di configurazione dentro la cartella documenti/Imacros/Macros/demo-firefox e farlo partire dal browser ( dovete essere già loggati su FastAddMe ) cliccate su eseguire ( loop ) e lui farà tutto da solo ( ogni tanto controllate che vada tutto bene ) 😀

2 commenti. Nuovo commento

[…] Il sistema è semplice e può essere usato in combinazione con l’articolo di ieri -> questo […]

Rispondi