Cos’è l’E-Whoring

L’E-Whoring che tradotto vuol dire prostituirsi, può essere racchiuso nel concetto di, se mi paghi ti mando le mie foto.

Cioè che vuol dire questo?

Come sapete internet è pieno di gente disposta a tutto pur di vedere una ragazza, ore ed ore li a cercare una persona che su una chat dice ”io sono femmina” e poi via come gli affamati si buttano con le storiche frasi che fanno sempre effetto ”ciao”, oppure ”come stai”,  ”anche tu qui” mettendoci tutto il loro impegno, senza sapere se in realtà chi sta dall’altra parte sia un maschio o una femmina, ma onestamente non conta questa informazione, perché se il cervello vuole credere che è bianco non andrà a vedere nero, ed è qui che entra in gioco l’E-Whoring e voi, voi state dall’altra parte dello schermo, e sarete voi a mandargli le foto di ragazze, ovviamente a pagamento, facendo finta di esserlo…

Risultati immagini

Ecco il livello di approccio medio

Allora per cominciare l’E-Whoring serve un po’ di preparazione mentale e i seguenti oggettVoglia di fare

  1. Organizzazione
  2. Conoscenza dell’inglese
  3. Account paypal/conto bitcoin/quello che volete usare come pagamento
  4. Pacchetti di ragazze da vendere all’interessato una volta che ci è cascato

VOGLIA DI FARE:

L’E-Whoring non è semplice, non e che aprite una chat e boom siete ricchi, ci vuole costanza, tecniche sempre da migliorare, cervello per capire come fare in determinati momenti, insomma quando decidete di darvi a l’E-Whoring se non volete perdere tempo dovete avere un minimo di strategia e consapevolezza di sapere dove voler arrivare…ai soldi.

ORGANIZZAZIONE:

L’E-Whoring in pratica altro non è che imbrogliare un utente dall’altra parte del mondo mandandogli alla fine quello che voleva, foto di ragazze nude o semi sui cui divertirsi…

Per rendere più credibile , e più facile, il nostro sistema dovremo avere un minimo di preparazione sul profilo che venderemo, mi spiego, se sto per vendere un pacchetto di una donna sulla 40 non posso dire all’acquirente che sono una ragazza di 18 anni, quindi la prima cosa da fare è creare un profilo ideale per questo pacchetto, dobbiamo scorrerci tutta la cartelle delle foto, non per fare quello che stai pensando, decidere che foto mandare come anteprima per acchiappare il cliente, che foto mandargli dopo, vedere se ha una foto dove scrive il suo nome,finché non paga consiglio solo foto vedo non vedo.

Il profilo dell’E-Whoring deve essere completo non possiamo permetterci di restare li imbambolati mentre stiamo parlando con l’acquirente, quindi nome, cognome, data di nascita, hobby, musica, libri, se studi, se lavori, la tua famiglia, più sarà completo più possibilità avrete che l’acquirente non mangi la foglia prima di aver pagato.

 

CONOSCENZA DELL’INGLESE:

Ebbene si questo metodo non ha molto mercato in italia (oddio potete provarci nessuno ve lo vieta, ma gli italiani sono “furbi”), i migliori, secondo voci di corridoio, sono gli indiani, ma ovviamente potete provarci con tutti…

Per cominciare ad usare l’E-Whoring vi servono le chat, provate queste e vedete come vi trovate, ma ricordate che l’E-Whoring si può fare ovunque. anche su Facebook.

http://www.meetup.com

http://www.twoo.com

http://www.on.com

http://www.meetic.com

http://www.peoplemeet.com

http://www.chatiw.com

http://www.tastebuds.fm

http://www.okcupid.com

http://www.pof.com

Oppure Tramite app per telefono

Come:

  • Badoo
  • Loovo
  • Kik

Insomma tutti i siti che conoscete di chat sono potenziali siti dove troverete facili prede.

ACCOUNT PAYPAL O BITCOIN O GIFT AMAZON:

I metodi di pagamento, potete usare tutto quello che vi passa per la mente, certo una donazione al vostro account paypal è più veloce di una gift card o una donazione in bitcoin, ma anche gli altri due metodi hanno i loro pregi, ne le gift ne i bitcoin possono essere recuperati dall’acquirente mentre Paypal da la possibilità di chargeback, certo evitabile se si fanno spedire i soldi tramite l’opzione amici e familiari, comunque sta a voi decidere che cosa usare, sappiate che paypal può destare sospetti se vi fingete una ragazza di 18 anni e avete l’indirizzo email tipo “mario.rossi87@gmail.com”

PACCHETTI:

Siamo giunti ai pacchetti, vogliamo vendere qualcosa a questi tipi si o no?

Gli vendiamo i pacchetti di foto già pronte

Foto ->  pacchetto1

Foto -> pacchetto2

Foto– > pacchetto3

/————–UPDATE 30/09/2016—————/

Foto -> pacchetto4

Il resto sta a voi, questa è solo una linea guida da tenere, poi ognuno si creerà il suo sistema, con suoi clienti i suoi pacchetti i suoi profili, insomma impegnativo ma permette grandi cifre, sta a voi saperlo utilizzare.

Rispondi