Generare satoshi giocando – Crypto City

Crypto-City

.Davvero è possibile fare satoshi giocando? Si è possibile! Il faucet di oggi è un faucet travestito da gioco, Cypto-City

Come potete vedere è abbastanza intuitivo, le costruzioni generano satoshi e voi dovete semplicemente ritirare i guadagni quando volete, ad esempio questa casetta riesce ad accumulare 500 satoshi in 10 minuti ed è quella iniziale.

Ha un sistema di referral dove si prende il 20%

E’ possibile comprare anche altre case, ma non so quanto vi conviene, usatelo per prendervi i satoshi e basta, volendo potete comprarvi le case con i vostri guadagni, ma mettere soldi propri io lo sconsiglio.

Il prelievo minimo è di 0.0001 btc, abbastanza facile da raggiungere.

 

UPDATE 10/11/2016

Ora è anche possibile automatizzare il tutto grazie ad uno script che sfrutta 2captcha, così non avremo bisogno di risolvere i captcha. Unica pecca però e che dovremo avere crediti da spendere sul nostro profilo 2captcha, quindi o li dovremo versare noi o li genereremo risolvendo captcha. E’ comunque un vantaggio perchè sarà possibile risolvere i captcha quando vorremo e non visitare ogni 10 minuti crypto-city. Per utilizzarlo dovrete scaricarlo da QUI, inserire la propria API key nello script, successivamente inserirlo nella console del browser (F12 per chrome e firefox) e premere invio. Così dopo 10 minuti potrete vedere che i vostri satoshi verranno collezzionati autmaticamente!

Prova di pagamento

4 commenti. Nuovo commento

Ciao, non ho capito dove inserire precisamente l’api key nello script, lo devo inserire al posto del “var solution = “”; // Solution Key from Google ” oppure al posto di “‘/api/earnfree'”? Oppure da tutt’altra parte?
Grazie in anticipo per la risposta.

lo devi inserire fra le “” della prima riga (var twoCaptchaKey = “”; // Inserisci qui la tua API key di 2captcha)

Come faccio a caricare lo script nella consolle dopo aver premuto f12?

Una volta premuto f12 clicca console e lo incolli li, ma al momento non serve, il faucet è bloccato per il momento

Rispondi